Il miglior modo di risparmiare e rispettare l’ambiente a casa è seguire alcuni accorgimenti:

– ricordati di spegnere gli apparecchi con il pulsante e non solo con il telecomando, perchè in stand-by continuano a consumare energia;
– accendi il condizionatore solo in caso di reale bisogno
– non aprire frequentemente il forno durante la cottura e spegnilo poco prima della fine della cottura per sfruttare il calore residuo;
– Il forno a microonde consuma meno di un forno tradizionale, in quanto sensibilmente più rapido nella cottura;
– evita di aprire inutilmente il frigorifero; posizionalo nel punto più fresco della cucina, lontano da fornelli e termosifoni e lascia almeno 10 cm di distanza dal muro per la ventilazione;
– usa la lavastoviglie a pieno carico e usa il meno possibile il ciclo intensivo;
– utilizza l’asciugacapelli a temperature medie, le alte temperature fanno aumentare i consumi e non fanno bene ai capelli;
– utilizza la lavatrice sempre a pieno carico e a temperature non troppo alte (30-60°C);
– non tenere acceso lo scaldabagno quando non ne hai bisogno.